“Poiché le guerre hanno origine nello spirito degli uomini è nello spirito degli uomini che si devono innalzare le difese della Pace”

(Preambolo Atto Costitutivo Unesco)

“Contribuire alla costruzione della Pace, dello sradicamento della povertà, allo sviluppo sostenibile e al dialogo interculturale attraverso l’educazione, la scienza, la cultura, la comunicazione e l’informazione”

(Preambolo Atto Costitutivo Unesco)

La Nostra Missione

Costruire attraverso la Cultura un Mondo migliore

Incoraggiare l’interesse pubblico per le priorità e i programmi Unesco, promuovendone la conoscenza e la condivisione.

a

a

Contribuire, a livello locale, all’attuazione dei programmi Unesco in coordinamento con la Commissione Nazionale per l’Unesco (CNIU).

a

a

Diffondere i valori di solidarietà, tolleranza e rispetto delle diversità culturale e promuovere l’educazione alla cittadinanza globale, ai diritti umani e allo sviluppo sostenibile.

a

Ultime Attività

Viva il Mito 2022

Il Club per l’Unesco di Cerignola, con il Patrocinio di Ateneo dell’Università di Foggia e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Cerignola, che ha inserito l’iniziativa nel“Maggio dei libri”, organizza la manifestazione “Viva il Mito 2022”.

La proposta rientra in un percorso di sensibilizzazione alla diffusione e difesa della cultura classica da considerarsi patrimonio immateriale culturale dell’Umanità.

Sarà un gioioso momento d’incontro tra realtà educative diverse, ma tutte finalizzate a rendere gli alunni, grandi e piccoli che siano, protagonisti del loro sapere, saranno essi stessi a presentare i l lavori frutto di un mix tra le conoscenze apprese e la loro immensa fantasia.

XLIV Assemblea ordinaria elettorale Ficlu

Un’esperienza straordinaria che ci ha permesso di incontrarci finalmente dal vivo, di instaurare contatti vicini, di progettare fattive collaborazioni.Le linee programmatiche sono strettamente attuali, che richiederanno tanto impegno, ambiente, istruzione, cultura, scienza,… saranno i capisaldi a cui ci atterremo e .. nel nostro piccolo ce la metteremo tutta.Grazie Ficlu!!!

Federazione Italiana delle Associazioni e Club – FICLU

Conclusa la XLIV Assemblea ordinaria elettorale della FICLU!Tre giorni di intenso e costruttivo confronto tra i Club aderenti alla Federazione Italiana.Interventi istituzionali sono stati svolti da:

– Enrico Vicenti, Segretario Generale Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO

– Dalila Nesci, Sottosegretaria Ministro per il Sud e la Coesione sociale

– Miguel Gotor Assessore alla Cultura della città metropolitana di Roma.

Interessanti approfondimenti tematici sono stati sviluppati nel seminario di formazione del venerdì pomeriggio, con la partecipazione di.- Gabriella Salviulo

– “Crisi climatica, sfruttamento delle risorse e diritti umani: quali relazioni?” – Rosa Oliva

– ” I Diritti delle Donne sono Diritti Umani: 74 anni non sono bastati”

– Pier Luigi Petrillo – “Diritti culturali e patrimonio immateriale”.

Illustrate le attività nazionali e in rete tra i Club con il programma “FICLU in azione” , gli obiettivi strategici UNESCO e le linee programmatiche della Federazione.

Ecco l’organigramma FICLU completo:

– il nuovo Consiglio Direttivo per il triennio 2022 – 2025

Presidente : Teresa Gualtieri

Vicepresidenti: Mauro Macale, Maria Simone

Segretario : Francesco Giancola

Tesoriere : Antonio Morabito

Consiglieri : Paolo Totò Bellone, Rossella Centrone, Ofelia Guadagnino, Armando Ingegnieri, Marta Villa.

Pres. onoraria: Maria Paola Azzario

– Collegio amministrativo contabile: Patrizia Costantini, Renata D’Aronco, Santa Schepis.

– Probiviri: Piero Agnusdei, Marco Caruso, Alessandro Furiesi, Santo Giovanni Torrisi.

È stato nominato il gruppo di coordinamento nazionale dei giovani soci dei Club della FICLU:Martina Fornara (Terre del Boca)Cosimo Bianchini (Firenze)Enrico Buda (Taormina).Sono state presentate le pubblicazioni della Collana e-book “FICLU in azione.

Un monumento a Santa Madre Teresa di Calcutta

In questa vita non possiamo fare grandi cose. Noi possiamo solo fare piccole cose ma con grande amore, ed è quello che conta. (cit. Madre Teresa Premio Nobel per la Pace nel 1979)

Il Comitato Madre Teresa di Calcutta nato in gennaio 2020 con lo scopo di realizzare una statua dedicata alla Santa, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e del Club per l’Unesco di Cerignola, organizza una esposizione costituita da pannelli che raccontano l’operato di Madre Teresa; sono studi preparatori e modelli in scala realizzati da Antonietta Palieri e Salvatore Lovaglio.

Questa è la prima iniziativa che il comitato organizza per sostenere le spese per la realizzazione della Statua. Le opere saranno in vendita e il ricavato devoluto interamente al Comitato.