10 Club per l’UNESCO in rete: Piazza Armerina, Enna, Acicastello, Riposto-Giarre, Sciacca, Sanremo, Udine, Altamura, Cerignola, Vulture, con la collaborazione della FICLU danno l’avvio, nell’ambito del tema UNESCO “Diversità linguistiche”, a un percorso di approfondimenti tra storia, tracce di antichi patrimoni e attualità

Guardare e comprendere il territorio con “occhi e cuore UNESCO”,

ob. 11 dell’Agenda 2030.

Il Progetto “Il Galloitalico ed il Franco provenzale in Italia ed in Europa” consiste nella ricerca di un itinerario  alla scoperta delle tracce del patrimonio linguistico in Italia.

All’’ iniziativa, proposta come formazione di rete, dal Club di Piazza Armerina, hanno aderito i Clubscon esperienze di comunità limitrofe franco-provenzali. 

La nostra socia prof.ssa Rosa Talia, presente tra i relatori, ci rappresenterà, parlando delle realtà di Faeto e Celle di San Vito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.